Bocciata la proposta di estendere le esenzioni dal pagamento della tassa di soggiorno ad alcune tra le fasce più “deboli”: a farne le spese la promozione turistica perugina

Bocciata la proposta di estendere le esenzioni dal pagamento della tassa di soggiorno ad alcune tra le fasce più “deboli”: a farne le spese la promozione turistica perugina

Bocciata la proposta di estendere le esenzioni dal pagamento della tassa di soggiorno ad alcune tra le fasce più “deboli”: a farne le spese la promozione turistica perugina

 

Questa mattina la I Commissione consiliare ha bocciato a maggioranza l’atto con cui avevo proposto alcune modifiche alla tassa di soggiorno, ampliando l’esenzione a favore di soggetti come  i portatori di handicap ed i loro accompagnatori, le famiglie e gli “over 75”.

Lo stop alla proposta arriva nonostante i pareri favorevoli, sia contabile che tecnico e verte sul fatto che anche una minore entrata di 10.000 € annui (valore così stimato dagli uffici) sia significativa per le casse comunali e possa essere utilizzata per altri servizi o interventi in settori differenti.

Leggi tutto

Comunicato Stampa – Perugia ostaggio di ghiaccio e neve

Comunicato Stampa – Perugia ostaggio di ghiaccio e neve

 Perugia ostaggio di ghiaccio e neve

Come ampiamente previsto da tutti gli esperti di meteorologia l’ondata di gelo polare si è abbattuta sull’Italia. Nella tarda serata e nella notte anche la nostra regione e la città di Perugia sono state investite da “Burian”. Il Comune di Perugia ha diramato una nota per la chiusura delle scuole ieri pomeriggio (domenica) come tutti i comuni umbri, ma oltre a ciò non ha fatto praticamente altro. Non un solo mezzo spargisale è stato inviato nelle vie cittadine, non una squadra di protezione civile è stata allertata per far fronte al pericolo ghiaccio. Interi tratti di strade cittadine ad alto potenziale di traffico si sono trasformate in lastre di ghiaccio, i marciapiedi sono assolutamente impraticabili e da più parti vengono segnalati incidenti e rischi per la viabilità dovuti alle auto che finiscono fuori strada. Leggi tutto

Comunicato Stampa – Perugia ostaggio di furti e rapine: il Sindaco dia risposte ai cittadini

Comunicato Stampa – Perugia ostaggio di furti e rapine: il Sindaco dia risposte ai cittadini

 

Perugia ostaggio di furti e rapine: il Sindaco dia risposte ai cittadini

 

Nota stampa dei consiglieri PD Erika Borghesi e Alvaro Mirabassi

Furti e spaccate si susseguono ormai con cadenza giornaliera in tutto il Comune di Perugia, dal Centro alle frazioni: Ponte san Giovanni, Collestrada, Ponte Felcino, Parlesca, Civitella Benazzone sono solo alcuni dei territori che sono sotto attacco dei ladri che fanno razzia in abitazioni ed esercizi commerciali. A Piccione, tra sabato e domenica è stata colpita prima la farmacia in piazza e poi alcune abitazioni. L’escalation di furti in queste zone è solo l’ultima di una serie di azioni criminali che hanno interessato già altre aree della città nelle scorse settimane. Leggi tutto

CRISI PERUGINA: LA STORICA FABBRICA DIMENTICATA DA SINDACO E GIUNTA

CRISI PERUGINA: LA STORICA FABBRICA DIMENTICATA DA SINDACO E GIUNTA

Con la vertenza Nestlè – Perugina si dipana da circa 8 anni una crisi aziendale determinata dalla continua sottrazione di produzioni  e tagli di personale” – affermano i consiglieri del Partito Democratico Alvaro Mirabassi ed Erika Borghesi – “Secondo il management si tratterebbe di 366 esuberi su circa 800 lavoratori e nonostante i tanti ammortizzatori sociali utilizzati nel corso degli ultimi anni ad oggi non è stata trovata una soluzione definitiva”.

“Purtroppo l’’incontro al Mise di giovedì 15 febbraio non ha risolto il problema” – continuano i consiglieri – “ e al momento rispetto agli 800 lavoratori, le adesioni all’uscita incentivata sono circa 80, quelle al part-time circa 110,  le opzioni al pensionamento  anticipato 32. Perciò circa 144 dei 366 dichiarati in esubero resterebbero  senza alcuna certezza. Manca un piano industriale da parte della proprietà per garantire e rilanciare un marchio storico come quello della Perugina, è necessario un impegno forte per costringere Nestlé ad un azione concreta che consenta il rilancio della produzione e quindi del lavoro. La situazione che si è venuta a creare è di forte disagio e preoccupazione  tra i dipendenti, anche alla luce del modo in cui è stata gestita la riorganizzazione del personale e per la mancanza di criteri trasparenti e  plausibili e condivisi da lavoratori, sindacati e azienda”.

“Perciò” – concludono Mirabassi e Borghesi – “abbiamo presentato un ordine del giorno per audire in commissione le rappresentanze sindacali ed i lavoratori Nestlè-Perugina, in modo da approfondire la tematica ed ascoltare le istanze e le problematiche da coloro che, ad oggi, sono i protagonisti di questa difficile vicenda, ma soprattutto con la nostra proposta chiediamo a Sindaco e Giunta di spendersi ed attivarsi per trovare una soluzione al problema, così come da tempo stanno facendo i Sindaci di Corciano e Magione, che hanno svolto un ruolo attivo in questa difficile situazione, incontrando sia le rappresentanze sindacali che i lavoratori Nestlé-Perugina.”

Leggi tutto

Comunicato Stampa_modifica funzionamento impianti semaforici Pila_Mirabassi e Borghesi

Comunicato Stampa_modifica funzionamento impianti semaforici Pila_Mirabassi e Borghesi

Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione all’unanimità da parte della Commissione urbanistica di due ordini del giorno riguardanti altrettanti impianti semaforici che regolano il traffico nei pressi dell’incrocio stradale Pila – Castel del Piano – San Martino in Colle e all’altezza dell’intersezione tra via Settevalli e via Soriano.

Abbiamo ritenuto utile presentare questi due atti in quanto il funzionamento di un impianto semaforico può essere modificato sia per ridurre drasticamente la pericolosità di incroci con scarsa visibilità che per snellire la formazione di lunghe code.

Leggi tutto

OdG – Attivazione del servizio Frecciarossa con chiusura parcheggio adiacente la stazione Fontivegge e sosta agevolata o gratuita per gli utenti – Bori e Bistocchi

ORDINE DEL GIORNO

Oggetto: Attivazione del servizio Frecciarossa con chiusura parcheggio adiacente la stazione Fontivegge e sosta agevolata o gratuita per gli utenti

PREMESSO CHE:

  • La necessità di un più efficace collegamento ferroviario della nostra Regione con le principali città del Paese è stato uno dei temi in discussione nel corso dell’attuale legislatura regionale, anche, ma non solo, alla luce dei tragici eventi sismici che hanno colpito tutta l’Umbria, con un netto calo di presenze e turisti nel nostro territorio. Un collegamento ferroviario più veloce e funzionale è indispensabile per uno sviluppo dell’economia del territorio;
  • A luglio 2017 è stata approvata una mozione dei consiglieri regionali del PD Giacomo Leonelli, Andrea Smacchi, Carla Casciari e Marco Vinicio Guasticchi per la realizzazione di un collegamento ferroviario di Perugia con Milano mediante l’attivazione sperimentale del prolungamento, con partenza da Perugia, della corsa Frecciarossa già esistente tra Arezzo e Milano, con cui si chiedeva alla Giunta di adottare tutte le iniziative utili al riguardo;

Leggi tutto