Interrogazione_Verifica ottemperanza della diffida e contestuale sospensione di attività ad Agri Flor S.r.l. ex Determinazione Dirigenziale n. 10541 del 13.10.2017 della Regione Umbria – Erika Borghesi e Alvaro Mirabassi

 

            INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

Oggetto: Verifica ottemperanza della diffida e contestuale sospensione di attività ad Agri Flor S.r.l. ex Determinazione Dirigenziale n. 10541 del 13.10.2017 della Regione Umbria

Ai sensi dell’art. 68 comma 1 del Regolamento del Consiglio Comunale si interroga la S.V. per avere informazioni:

 

– circa la sussistenza del seguente fatto:

La società Agriflor s.r.l. gestisce un impianto adibito alla produzione di fertilizzanti organici mediante processi di trattamento biologico di rifiuti biodegradabili e altri materiali. Il “caso” Agri Flor è da tempo oggetto di approfondimenti da parte delle competenti autorità e la società è da lungo attenzionata anche a causa delle emissioni odorifiche che creano una serie di criticità e che impediscono la vivibilità in particolar modo dei residenti di Villa Pitignano, ma che in realtà hanno ripercussioni su un territorio ben più ampio;

 

– circa la verità del seguente fatto:

Con la Determinazione Dirigenziale n. 10541 del 13.10.2017 la Regione Umbria ha, tra l’altro, determinato di:

  • Diffidare il Gestore dell’installazione Agri Flor S.r.l. di Villa Pitignano, ai sensi dell’art. 29-decies comma 9 let.b del D.Legs n.152/2006 e s.m.i.:
  1. Al completo adeguamento degli impianti e delle attività a quanto previsto dalle BAT di settore, entro il termine di 120 giorni decorrenti dalla notificazione del presente atto;
  2. Entro 30 giorni decorrenti dalla notificazione del presente atto, alla presentazione di una relazione tecnica indicante la tipologia degli interventi che intende realizzare e del relativo cronoprogramma;
  • Disporre contestualmente, ai sensi dell’art. 29-decies comma 9 let.b del D.Legs n.152/2006 e s.m.i., la sospensione dell’attività di conferimento dei rifiuti entro un termine di 30 giorni e per un periodo di 90 giorni decorrenti dalla notificazione del presente atto;Nonostante tale disposizione ufficiale, i cittadini di Villa Pitignano sono molto preoccupati perché ad oggi segnalano che il transito di autocarri riconducibile alle attività di Agri Flor non si è interrotto ed il passaggio dei mezzi avviene quotidianamente, soprattutto nelle prime ore del mattino;

La presente diffida e sospensione della Regione Umbria è stata trasmessa, al Comune di Perugia, alla USL Umbria 1 e all’ARPA Umbria, ai fini dell’attività di controllo;

 

 – circa i motivi e gli intendimenti della seguente attività del Sindaco/della Giunta:

Se il Comune di Perugia si è attivato presso le competenti autorità al fine di verificare il rispetto della Determinazione Dirigenziale n. 10541 del 13.10.2017 della Regione Umbria, soprattutto per quanto concerne la sospensione dell’attività di conferimento dei rifiuti.

 

Comunicato stampa_APPROVATO L’ODG PER LA ROTATORIA DI FERRO DI CAVALLO: UNA OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA E’ POSSIBILE_Mori

Comunicato stampa_APPROVATO L’ODG PER LA ROTATORIA DI FERRO DI CAVALLO: UNA OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA E’ POSSIBILE_Mori

Comunicato stampa

APPROVATO L’ODG PER LA ROTATORIA DI FERRO DI CAVALLO: UNA OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA E’ POSSIBILE.

Desidero esprimere soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, nel corso della seduta del Consiglio comunale di ieri, di un ordine del giorno con cui ho chiesto di dare mandato agli uffici tecnici di attuare uno studio di fattibilità per la realizzazione di una rotatoria nel quartiere di Ferro di Cavallo; al tempo stesso, con questo atto invito Sindaco e Giunta comunale ad attivarsi presso la Regione dell’Umbria per il reperimento delle risorse necessarie.

Leggi tutto

Comunicato stampa_PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE FONTIVEGGE: INVECE CHE RISPARMIARE, IL COMUNE SPENDE MIGLIAIA DI EURO PER L’ORGANIZZAZIONE DI DISCUTIBILI INCONTRI PUBBLICI_Mori

Comunicato stampa_PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE FONTIVEGGE: INVECE CHE RISPARMIARE, IL COMUNE SPENDE MIGLIAIA DI EURO PER L’ORGANIZZAZIONE DI DISCUTIBILI INCONTRI PUBBLICI_Mori

Comunicato stampa

 PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE FONTIVEGGE: INVECE CHE RISPARMIARE IL COMUNE SPENDE MIGLIAIA DI EURO

PER L’ORGANIZZAZIONE DI DISCUTIBILI INCONTRI PUBBLICI.

 “Ho deciso di presentare una interrogazione urgente, per fare luce sulla gestione di una serie di incontri con la cittadinanza che, nelle premesse, dovrebbero essere utili a partecipare il progetto di riqualificazione che il Comune di Perugia realizzerà nel quartiere di Fontivegge, grazie ad un ingente finanziamento (ben 16 milioni di €) del Governo Renzi.

Puntualmente i membri della giunta comunale non perdono occasione per sottolineare quanto le amministrazioni precedenti siano colpevoli delle difficoltà economiche in cui versa l’Ente oggi.

Ciò nonostante, nei giorni scorsi è stato affidato tramite incarico diretto, la cura dell’organizzazione e la gestione di tali eventi pubblici ad un soggetto esterno all’Amministrazione.

Ritengo quanto meno discutibile tale scelta, anche alla luce delle lamentele ricevute da parte di alcuni cittadini che hanno presenziato al primo incontro del 27 novembre, durante il quale non è stato consentito loro di prendere la parola per esprimere le proprie opinioni sul progetto, possibilità che dovrebbe essere concessa, trattandosi di assemblee pubbliche. In compenso, ai partecipanti è stato richiesto di scrivere i loro pareri o domande in alcuni bigliettini o “post-it” colorati.

Mi auguro di avere presto spiegazioni esaurienti dalla Giunta rispetto a tale modo di procedere, soprattutto di comprendere se prima di procedere all’affidamento diretto di questo servizio, per un valore di ben oltre € 8.000, sia stata effettuata una indagine interna per verificare se questi compiti potessero essere svolti da personale dell’Ente, in un’ottica di reale risparmio economico”.

 Il Consigliere

Emanuela Mori

INTERROGAZIONE URGENTE

 Oggetto: iniziative legate al progetto generale “Sicurezza e sviluppo per Fontivegge e Bellocchio”.

Leggi tutto

Comunicato stampa – NONOSTANTE IL PROTOCOLLO D’INTESA, PRODOTTI BIOLOGICI ASSENTI NELLE MENSE SCOLASTICHE DEL COMUNE – Bistocchi e Bori

NONOSTANTE IL PROTOCOLLO D’INTESA, PRODOTTI BIOLOGICI ASSENTI NELLE MENSE SCOLASTICHE DEL COMUNE

 

 

“Il pranzo a scuola è un momento importante, ricco di significato per bambini e genitori e denso di responsabilità per l’Amministrazione Comunale e le istituzioni scolastiche” – dichiarano i Consiglieri Comunali del Partito Democratico Sarah Bistocchi e Tommaso Bori – “Per questo incentivare a scuola un’alimentazione sana, con qualità nutrizionali elevate, sicura perché più controllata, eticamente valida, appetitosa e soddisfacente è, oltre che un dovere civico, un’opportunità per sostenere la conoscenza dei cibi e per sviluppare la coscienza dei bambini riguardo alle loro esigenze ed abitudini alimentari”.

Leggi tutto

Comunicato stampa – Impietosa la classifica nazionale de Il Sole 24 ORE sulla “qualità della vita”: continua il declino di Perugia – GRUPPO PD

Impietosa la classifica nazionale de Il Sole 24 ORE sulla “qualità della vita”: continua il declino di Perugia

 

Perugia perde di nuovo posizioni, ben 5, all’interno della classifica annuale de Il Sole 24 ORE che misura la qualità della vita nelle città italiane, posizionandosi al 49° posto.

Leggi tutto

Comunicato stampa – CHE FINE HA FATTO L’ASILO NIDO DEL RESIDENCE CHIANELLI – Tommaso Bori

CHE FINE HA FATTO L’ASILO NIDO DEL RESIDENCE CHIANELLI

 

“Più di un anno fa” – dichiara il Consigliere Comunale del Partito Democratico Tommaso Bori – “questo Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità un mio ordine del giorno sulla realizzazione di un asilo nido all’interno della strutta del Chianelli, vicino all’ospedale Santa Maria della Misericordia”.

Leggi tutto

Interrogazione_Quali azioni l’Amministrazione comunale porrà in essere per riportare la sicurezza nell’acropoli, visti i recenti episodi di microcriminalità_Mori

Interrogazione_Quali azioni l’Amministrazione comunale porrà in essere per riportare la sicurezza nell’acropoli, visti i recenti episodi di microcriminalità_Mori

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE 

Oggetto: quali azioni l’Amministrazione comunale porrà in essere per riportare la sicurezza nell’acropoli,

visti i recenti episodi di microcriminalità.

Ai sensi dell’art. 68 comma 1 del Regolamento del Consiglio Comunale si interroga la S.V. per avere informazioni:

– circa la sussistenza del seguente fatto:

Leggi tutto

Proposta di modifica del Regolamento comunale dell’imposta di soggiorno – Emanuela Mori

Proposta di modifica del Regolamento comunale dell’imposta di soggiorno – Emanuela Mori

Oggetto: Proposta di modifica del Regolamento comunale dell’imposta di soggiorno.

   

PREMESSO CHE:

 

L’Amministrazione comunale di Perugia da alcuni anni ha istituito la cosiddetta “Imposta di soggiorno”: una tassa dovuta da coloro che, non residenti nel nostro comune, pernottano nelle strutture ricettive di qualunque tipo (alberghiera, extra-alberghiera) che si trovano nel nostro territorio e che deve essere corrisposta al termine del soggiorno al gestore della struttura. Si tratta di una imposta destinata a finanziare interventi in favore della promozione turistica e culturale della città, interventi di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali ed ambientali, nonché dei relativi servizi pubblici locali.

Leggi tutto

OdG: Misure di rigenerazione e rilancio delle edicole – Bori, Bistocchi e Vezzosi

OdG: Misure di rigenerazione e rilancio delle edicole – Bori, Bistocchi e Vezzosi

ORDINE DEL GIORNO

Oggetto: Misure di rigenerazione e rilancio delle edicole

 VALUTATO CHE:

  • Nel corso degli ultimi decenni in Italia (la città di Perugia non fa eccezione) si è assistito alla chiusura di circa un’edicola su quattro: recessione, inidonee scelte per i prodotti editoriali e crisi dell’informazione tradizionale hanno colpito duramente anche la rete di rivendita della carta stampata;
  • Siamo stati spettatori, quasi inermi, della scomparsa delle edicole come ulteriore segno negativo dei nostri tempi: capitoli di storia cittadina, luoghi di incontro, di discussione e di abitudini consolidate perduti, come spesso si è perso quel modo di essere cittadini;

Leggi tutto