Comunicato stampa – Consiglio aperto sulle nuove strisce blu e aumento degli orari a pagamento: il gestore incassa, il Comune multa e gli svantaggi sono a carico dei cittadini.

Comunicato stampa – Consiglio aperto sulle nuove strisce blu e aumento degli orari a pagamento: il gestore incassa, il Comune multa e gli svantaggi sono a carico dei cittadini.

Consiglio aperto sulle nuove strisce blu e aumento degli orari a pagamento: il gestore incassa, il Comune multa e gli svantaggi sono a carico dei cittadini.

 

Finalmente, dopo 6 mesi di attesa, si sono definiti i contorni della vicenda delle nuove strisce blu e della eliminazione dello stop al pagamento dalle 13.00 alle 16.00.

Entrano a far parte dell’accordo nuove aree, oltre quelle che erano già trapelate informalmente: fino al 2047 la Giunta Romizi ha, ufficialmente, barattato una riduzione di pochi centesimi sui costi dei parcheggi a pagamento nelle aree gestite da SABA dando come contropartita alla società la quasi totalità delle aree di sosta in tutte le zone del Centro Storico e di Fontivegge che erano, fino a ieri, adibite al parcheggio libero.

Leggi tutto

Interrogazione_Condizioni di inagibilità del tratto stradale che conduce al cimitero di Montebello_Bori e Bistocchi

Interrogazione_Condizioni di inagibilità del tratto stradale che conduce al cimitero di Montebello_Bori e Bistocchi

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE 

OGGETTO: Interrogazione a risposta orale sulle condizioni di inagibilità del tratto stradale che conduce al cimitero di Montebello

 

PREMESSO CHE:

L’Amministrazione comunale ha, tra l’altro, il compito di verificare lo stato e le condizioni di agibilità delle strade che conducono ai luoghi di pubblico interesse ed occuparsi della loro manutenzione ordinaria e straordinaria, rendendole accessibili qualora non lo fossero;

 

CONSIDERATO CHE:

Il cimitero di Montebello è uno dei cimiteri principali della città. Purtroppo ad oggi la strada che porta a questo luogo è in condizioni pessime (di seguito alcune

fotografie). Risulta difficile percorrere questo tratto, pieno di buche, con l’asfalto rialzato ed il manto stradale sconnesso;

Il tutto crea non pochi problemi a quanti si recano quotidianamente al cimitero. Molti i problemi per chi percorre la strada in automobile e maggiori le criticità per chi vi si reca a piedi, specie per le persone anziane, che sono poi i maggiori frequentatori di questi luoghi;

Si interroga il SINDACO e la GIUNTA su:

Se si ha intenzione, ed in caso quali sono le tempistiche, di ripristinare questo tratto stradale in modo da rendere accessibile il cimitero di Montebello senza difficoltà a tutti gli utenti.

 

 

I Consiglieri

Tommaso Bori

Sarah Bistocchi

 

Comunicato stampa -EX SEGRETERIE UNIVERSITARIE DI VIA DELLA PALLOTTA – Tommaso Bori e Sarah Bistocchi

Comunicato stampa -EX SEGRETERIE UNIVERSITARIE DI VIA DELLA PALLOTTA – Tommaso Bori e Sarah Bistocchi

EX SEGRETERIE UNIVERSITARIE DI VIA DELLA PALLOTTA

SINDACO E GIUNTA SI IMPEGNINO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL’EDIFICIO

 

“Nel 2003 l’Università degli Studi di Perugia ha acquisito l’edificio in Via della Pallotta” – dichiarano i Consiglieri Comunali Tommaso Bori e Sarah Bistocchi – “Di seguito è stato investito un milione di euro per i lavori di ristrutturazione di buona parte della struttura, ovvero 1.500 metri quadri, per poi nel 2004 aprire le nuove Segreterie degli Studenti con spazi adeguati e connessione internet per la trasmissione dei dati. Accanto alla struttura sono presenti il Centro Universitario Sportivo, il Complesso Sportivo e Ricreativo “G. Bambagioni” e la Piscina Universitaria con campi da tennis, campi da calcio, campi da basket, campo da beach volleyball, una piscina all’aperto e una al chiuso.”

 

Leggi tutto

Comunicato stampa – INTERVENTO RIQUALIFICAZIONE CANILE – Mori ed Arcudi

COMUNICATO STAMPA

 

Leggiamo con stupore l’estemporanea nota della Consigliera Leonardi che fa propaganda raccontando una realtà che non esiste.

Tale intervento, molto atteso e auspicato dagli amanti degli animali da compagnia e più in generale dai cittadini di Perugia, ci consente di riqualificare una struttura fondamentale per la qualità della vita degli amici a quattro zampe.

La città di Perugia, dimostrando grande attenzione e sensibilità verso queste tematiche, si conferma ancora una volta all’avanguardia, risultando sempre più vicina ai canoni di una “città pet-friendly”.

Leggi tutto

Interrogazione_GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE DI GiMO_Tommaso Bori e Sarah Bistocchi

INTERROGAZIONE

Oggetto: Gestione della comunicazione di GiMo.

 

– circa la sussistenza del seguente fatto:

Nella città di Perugia sta per ripartire il servizio di mobilità notturna denominato GiMo: un servizio che si rivolge a giovani e studenti che sprovvisti di automobile o non volendo utilizzare mezzi propri possono comunque accedere al centro storico.

Leggi tutto

Interrogazione_Sicurezza nel centro storico di Perugia dopo i recenti attacchi terroristici

Interrogazione_Sicurezza nel centro storico di Perugia dopo i recenti attacchi terroristici

COMUNICATO STAMPA: Sicurezza nel centro storico di Perugia dopo i recenti attacchi terroristici: il Comune risponda all’appello di Prefettura e Questura.

Presentata stamattina una Interrogazione a risposta orale a firma del Consigliere Emanuela Mori, in merito alla questione della sicurezza a Perugia con particolare riferimento all’acropoli.

 

“All’indomani dell’attentato avvenuto a Barcellona, dove un camion lanciato sulla folla delle Ramblas ha causato la morte di numerose persone innocenti, Prefettura e Questura di Perugia hanno invitato gli amministratori locali ad elaborare e presentare un progetto volto alla messa in sicurezza dei centri storici.

L’unico ad aver risposto a questo invito è stato il Comune di Foligno; dall’Amministrazione Romizi finora solo silenzio.

Ritengo sia quanto mai impellente che dal governo cittadino giungano risposte concrete rispetto ad un tema così sentito dalla cittadinanza: il tempo di slogan propagandistici o interventi tampone è finito.

Anche la nostra città deve dotarsi delle misure più opportune al fine di garantire il corretto svolgimento di tutte le iniziative e manifestazioni pubbliche che si svolgono durante l’intero corso dell’anno, pur se con qualche piccolo sacrificio da parte dei cittadini.

È in gioco la sicurezza e la tranquillità di tutti, cittadini e turisti; proprio per questo è indispensabile che il Comune collabori in sinergia con tutti i soggetti ed Enti coinvolti. Solo così infatti sarà possibile centrare l’obiettivo finale, facendo squadra a tutti i livelli, ognuno per la propria parte di competenza.

Mi auguro di ottenere risposte concrete, in particolare con quale tempistica il Comune intende rispondere alle sollecitazioni di Prefettura e Questura, e soprattutto quali misure si intende adottare per l’acropoli.”

Il Consigliere

Emanuela Mori

INTERROGAZIONE

OGGETTO: Sicurezza nel centro storico di Perugia dopo i recenti attacchi terroristici

– circa la sussistenza del seguente fatto:

 

all’indomani dell’attentato di Barcellona, messo a segno con un camion lanciato sulla folla delle Ramblas, Prefettura e Questura di Perugia avevano invitato i Sindaci a proporre soluzioni adeguate per mettere in sicurezza i loro centri storici, senza tuttavia stravolgerne l’architettura e tenendo conto dell’impatto ambientale, con un minimo sacrificio per i cittadini.

Si è trattato di un percorso intrapreso al fine di sensibilizzare gli amministratori locali, affinchè adottino misure adeguate, che consentano al tempo stesso di mantenere tutte quelle iniziative pubbliche e di spettacolo che di solito caratterizzano la vita dei nostri concittadini. Tra le soluzioni paventate allo scopo, ad esempio, potrebbero essere prese in considerazione fioriere al posto dei new jersey, oppure, come sembra plausibile per Corso Vannucci, pilomat mobili.

 

– circa la verità del seguente fatto:

 

ad oggi, l’unico Sindaco che ha risposto all’appello sembra essere solo quello di Foligno che ha concretizzato la messa in sicurezza di alcune zone sensibili del centro storico della propria città.

Per quanto riguarda Perugia invece, in occasione dell’imminente manifestazione di Eurochocolate, Corso Vannucci sarà blindato dai new jersey, ma si tratterà di una misura provvisoria, in attesa di un progetto definitivo e valido per tutto l’anno.

 

– circa la sussistenza del seguente fatto:

 

l’Amministrazione comunale ha puntato molto sul tema della sicurezza: le stesse linee programmatiche del Sindaco sono incentrate su “Perugia sicura e serena”, sostenendo la necessità di garantire la sicurezza dei cittadini come bene primario.

È necessario dunque che anche l’Amministrazione comunale si attivi e collabori facendo squadra a tutti i livelli, in sinergia con le forze di polizia: solo grazie al contributo di tutti i soggetti coinvolti sarà possibile giungere a risultati concreti.

 

– circa i motivi e gli intendimenti della seguente attività del Sindaco/della Giunta:

 

affinchè le problematiche di sicurezza e ordine pubblico non siano ridotte a meri slogan nè affrontate solo con interventi sporadici, e visto il dovere di rispondere alle richieste congiunte di Prefettura e Questura, si chiede la tempistica con cui il Comune di Perugia presenterà il proprio progetto inerente la sicurezza del centro storico, utilizzabile lungo tutto l’arco dell’anno e quali misure si intendono adottare per l’acropoli.

 

Si chiede risposta orale

 

Perugia, 4 ottobre 2017

 

Il Consigliere     

Emanuela Mori  

 

 

Comunicato stampa – MOBILITÀ NOTTURNA, GIMO NON LASCIA MA RADDOPPIA: CORRETTI GLI ERRORI DI ASSESSORE E SINDACO_BORI

Comunicato stampa – MOBILITÀ NOTTURNA, GIMO NON LASCIA MA RADDOPPIA: CORRETTI GLI ERRORI DI ASSESSORE E SINDACO_BORI

MOBILITÀ NOTTURNA, GIMO NON LASCIA MA RADDOPPIA: CORRETTI GLI ERRORI DI ASSESSORE E SINDACO

 

Dopo che Assessore e Sindaco di Perugia non si sono mai pronunciati a favore della mobilità notturna e che la maggioranza politica del Consiglio Comunale non ha mai votato gli atti da noi proposti su questo importante servizio cittadino, siamo comunque riusciti a correggere gli errori dell’attuale amministrazione: dopo il successo della sperimentazione effettuata nei mesi scorsi e grazie al nostro lavoro congiunto con le associazioni studentesche Sinistra Universitaria – UDU Perugia e Altrascuola Retedeglistudentimedi Perugia, dal 27 ottobre ripartiranno le navette di GIMO, acronimo di Giovani In Mobilità.

Leggi tutto